Museums

Classic Dark Side - Courtesy, Museo degli Argenti, Palazzo Pitti, Florence

Materiali eterogenei costituiscono questo eclettico ornamento che si pone come simbolo dell'ideologia sincretica elaborata da Fabio Gianni. La collana è caratterizzata da un pendente a disco, realizzato in poliammide nero, provvisto, nella parte inferiore, di una bordura in argento. Nello spessore superiore del disco sono state montate lenti ottiche, leggermente anamorfiche, che raccolgono la luce e la proiettano verso un piccolo bassorilievo in argento, objet trouvé, collocato al centro del pendente. Su tale bassorilievo è raffigurata una scena ripresa dall'arte classica, probabilmente da una stele funeraria attica del V-IV secolo a.C. oppure da una lekythos funeraria a fondo bianco del pieno V secolo a.C. è rappresentata, infatti, una figura femminile seminuda(con i capelli trattenuti in un'acconciatura a bande) con le gambe accavallate e con la testa sorretta dal braccio destro che si appoggia al ginocchio corrispondente;l'himation ricade morbidamente intorno ai fianchi, lasciando scoperti ampia parte dei glutei e i piedi.La giovane è raffigurata nel tipico atteggiamento della comploratio, ovvero colta nell'espressione malinconica e intensa del dolore per la perdita di una persona cara, presso la cui tomba siede mesta su un diphros okladias (lo sgabello pieghevole privo di spalliera).Sul sepolcro si erge una loutrophòros (o lékythos:il dettaglio del collo, che distingue la tipologia, non è ben evidente nel rilievo), il tipico vaso che costituisce il séma della tomba, il segnacolo funerario che indica la presenza simbolica dell'éidolon, l'anima del defunto.Accanto alla tomba è appesa una stephàne, una corona floreale che testimonia il rituale devozionale in onore del defunto. Sul retro del pendente sono stati fissati elementi in metacrilato di forma cilindrica, allungati e deformati a caldo con inclusioni di aniline rosso carminio. La chiusura della collana è realizzata in Ag925, nylon industriale, alluminio e cuscinetti in acciaio, con il filo in policarbonato.
 
Maria Anna Di Pede
 
Collana diam.cm 14,8 pendente h cm8x3,4; Ag925, Au750, acciaio, alluminio, lente ottica, metacrilato, nylon industriale, polieammide, policarbonato, aniline.